giovedì 20 ottobre 2011

Passion - Recensione-

"In 2 giorni aver letto un libro di 465 pagine non ha prezzo".
Così ho letto Passion, il libro di Lauren Kate. Il terzo della saga Fallen.
Molto descrittivo degli altri, precisando il fatto che questa volta la scrittrice si è dedicata più agli avvenimenti che alla storia d'amore tra Daniel e Luce.
Il libro vede le storie passate tra i due con contorni molto divertenti e passionali.
L'incontro con Bill, il gargouille di pietra che aiuta Luce attraverso il passato e negli Annunziatori.
Si scoprirà poi che Bill è Satana, colui che è Male e che vuole cambiare il mondo aprendo un varco, risucchiando tutto il tempo dall'inizio dei Tempi, facendo in modo di eliminare così l'esistenza di tutta la Terra.
Intanto che l'avventura procede, Daniel segue la ragazza in lungo e largo rivivendo così le morti della ragazza.
Infine la storia prende vita al tempo della Caduta di tutti gli angeli, quando Lucifero decide che è giusto avere il Libero Arbitrio come gli umani, così distaccandosi da Dio, Lo scriba, che creerà un varco dove gli Angeli di Satana cadranno per 9 giorni.
Daniel arriverà al suo Sè del passato e non potendo risolvere molto aggiunge qualche parola per il futuro della sua storia d'amore.
Molto intrigante dalla lato delle varie storie degli Angeli.
Speriamo che Rapture, il quarto ed ultimo libro della saga, così dice, sia avvincente come questo. 
Sta a voi decidere.
Io gli do un bell' 9. 

Nessun commento:

Posta un commento